L'iniziativa solidale

Dalla carità all'attivazione sociale: in azione i volontari di Legambiente Trani

"Vogliamo costruire reali reti collaborative di pronto intervento sociale". L'iniziativa è stata resa possibile grazie alla collaborazione degli studenti dell'IISS A. Moro e alla Caritas parrocchiale del Cristo Redentore

Attualità
Trani domenica 11 aprile 2021
di La Redazione
Legambiente Trani, la consegna dei pasti
Legambiente Trani, la consegna dei pasti © Facebook

Negli scorsi giorni, durante le festività pasquali, anche Legambiente Trani è stata impegnata in un grande lavoro di solidarietà portando pasti alle famiglie in difficoltà della nostra città. Gli studenti dell’indirizzo pasticceria dell’IISS A.Moro con l’attività del ristorante sociale del progetto “Scuola Corsara” hanno prodotto pastiere per 85 famiglie che sono state distribuite insieme dai volontari di Legambiente e a quelli della Caritas della parrocchia del Cristo Redentore.

Cuochi volontari, alunni del corso serale dell’Alberghiero, giovani ciclisti urbani, tra i quali anche alcuni utenti seguiti dal Dipartimento di salute mentale della Bat, coordinandosi con le evento “Aggiungi un Pasto a Tavola”  del progetto promosso dalla Provincia “il Gusto dell’Inclusione” e grazie al concreto contributo dell’Ufficio di Piano sociale di zona hanno preparato e distribuito in bici 240 porzioni di pasta al forno per oltre 70 nuclei familiari. Il tutto reso in un momento di festa e convivialità grazie al lavoro di tecnici e speakers di Radio Staffetta  che hanno gestito la diretta web dell’evento.

 

"L’auspicio manifestato si indirizza verso l’incentivazione e la costruzione di reali reti collaborative di pronto intervento sociale come dimostrato egregiamente durante i momenti più difficili  di lockdown sanitario".

Lascia il tuo commento
commenti