Lunedì di pasquetta

Tintarella d'aprile per la Pasquetta. Anteprime del "liberi tutti" estivo

Nonostante i divieti che continuano a persistere, tanti hanno vissuto la Pasquetta approfittando del bel tempo per una passeggiata o per fermarsi in spiaggia

Attualità
Trani lunedì 05 aprile 2021
di La Redazione
Tintarella d'aprile per il lunedì di pasquetta. In migliaia sul lungomare in mattinata
Tintarella d'aprile per il lunedì di pasquetta. In migliaia sul lungomare in mattinata © TraniLive

Seconda Pasquetta "blindata" per Trani, come nel resto della Penisola. Vietati gli spostamenti fra comuni, le gite fuori porta  e chiusi i pubblici esercizi. Consentito solo raggiungere amici o parenti una volta al giorno con limitazione a due non conviventi in casa.

Durante il weekend della domenica delle Palme l'affluenza di quanti si sono riversati in strada ha reso difficili le operazioni dei controlli anti Covid da parte della polizia locale nella città di Trani. Una situazione che, considerate le immagini odierne, si è sostanzialmente ripetuta.

Un problema  che il sindaco Amedeo Bottaro aveva palesato nell'ultima intervista ai microfoni di TraniLive, nella quale affermava: "Non è pensabile, con le poche unità in forza al comando di polizia locale, riuscire a fronteggiare una fiumana di gente che si riversa lungo la costa, al mare e nelle piazze".

Nonostante i divieti che continuano a persistere, in tanti hanno approfittato del bel tempo per passeggiare o andare in bicicletta. In molti si sono anche concessi un bagno in spiaggia o sul molo nei pressi della Cattedrale. Sono per definizione assembramenti ma immortalano una popolazione stanca di restrizioni e divieti con i quali conviviamo ormai da un anno. 

Per evitare che i numeri del contagio continuino a salire e a mietere vittime l'unica via sarà la copertura vaccinale per la maggior parte della popolazione. Nel più breve tempo possibile.

Lascia il tuo commento
commenti
I commenti degli utenti
  • Piero ha scritto il 05 aprile 2021 alle 22:44 :

    Noi a casa da mesi chiusi in casa e qui la gente che scherza ancora........ I controlli dove sonoooooo? Poi mi fermano per accompagnare mio figlio al lavoro e mi dicono documenti grazie, ed io li rispondo andate a vedere la gente che sta passeggiando per strada,tac Rispondi a Piero

    Franco ha scritto il 06 aprile 2021 alle 07:29 :

    Stiamo ancora a chiedere multe invece di vaccini? Rispondi a Franco