Pitbull denutrito abbandonato in un trolley tra Trani e Barletta

Lotta contro il tempo per salvare Kei

È ricoverato da ieri sera in una clinica a Bari, si cerca di salvargli la vita

Attualità
Trani lunedì 01 marzo 2021
di La Redazione
Kei, il pitbull abbandonato in un trolley
Kei, il pitbull abbandonato in un trolley © TraniLive

E' successo ancora, ieri mattina. Una persona senza cuore, spregevole, un delinquente, ha abbandonato un cane per strada. Non un cane forte, in salute, ma un essere malato. Era denutrito, appena 13 chili, e gelido, a tal punto da non riuscire a muoversi. Lo ha portato su una complanare, tra Trani e Barletta, poco distante dal rifugio San Francesco. Lo ha abbandonato in un terreno. Accanto c'era un trolley, probabilmente l'ha portato lì proprio all'interno della valigia.

A trovare la povera creatura, un pitbull maschio, è stata una guardia rurale, che ha immediatamente dato l'allarme ai volontari della Lega Nazionale per la Difesa del Cane, che sono giunti sul posto e hanno subito condotto il cane, privo di microchip, in un ambulatorio veterinario di Trani.  Come primo soccorso gli sono state fatte flebo ed è stato tenuto al caldo. In serata, però, è stato portato a Bari, per ricoverarlo in clinica e fare tutti gli accertamenti necessari.

A Bari lo hanno stabilizzato con fluidoterapia, coperte e lampade a infrarossi. Aveva glicemia molto bassa ed era in forte stato di shock. Lo hanno assistito per tutta la notte e stamattina la situazione va meglio. È ancora in ipotermia, ma la glicemia è salita un po’. Ha espulso corpi estranei e fatto feci con sangue. La situazione resta critica e la prognosi riservata, oggi sarà sottoposto ad ecografia e prelievi.

"E' giovane, speriamo abbia ancora un po' di forza per lottare", dicono i volontari della sezioen di Trani di Lndc.

Il loro intervento è stato ancora una volta determinante, se Kei (il nome con cui l'hanno registrato in clinica) ce la farà, il merito sarà senza dubbio il loro.

Ora però i volontari hanno bisogno di un aiuto. Hanno già speso 500 euro non previsti, ne spenderanno altri oggi e chissà quanti nei prossimi giorni. Diamo un contributo, anche con una piccola cifra.

Lega del cane Trani: IBAN IT70B0306909606100000104980

Lascia il tuo commento
commenti