Collaborazioni cittadine

Presentato il regolamento sui i beni condivisi

Alla presentazione è intervenuto Felice Di Lernia e Pasquale Bonasora,  referente pugliese di Labsus

Attualità
Trani mercoledì 27 luglio 2016
di La Redazione
Comune di Trani
Comune di Trani © n.c.

Si è svolta ieri, 26 Luglio, presso la biblioteca comunale Giovanni Bovio di Trani  la presentazione del regolamento comunale sulla collaborazione tra cittadini e amministrazione per la cura, la gestione condivisa e la rigenerazione dei beni comuni urbani.

Proseguendo nel percorso di allargamento degli spazi di sussidiarietà orizzontale finalizzati a favorire pratiche reali di protagonismo diretto da parte della cittadinanza, l’Amministrazione Bottaro, d'intesa con la maggioranza consiliare, ha predisposto la bozza del regolamento che sancirà un vero e proprio patto di collaborazione attraverso il quale il Comune e i cittadini attivi concorderanno l'ambito degli interventi di cura, gestione condivisa o rigenerazione di beni comuni urbani.

La collaborazione potrà essere sviluppata mediante attività di progettazione, organizzazione, coordinamento, gestione, accompagnamento, animazione, aggregazione, assistenza, formazione, produzione culturale, realizzazione di eventi e iniziative, comunicazione, monitoraggio, valutazione, attività di manutenzione, restauro, riqualificazione di beni mobili o immobili (a patto che gli interventi non pregiudichino la fruizione collettiva dei beni individuati).

Alla presentazione è intervenuto Felice Di Lernia e Pasquale Bonasora,  referente pugliese di Labsus (laboratorio per la sussidiarietà).

Lascia il tuo commento
commenti