Lunedì 26 ottobre, ore 18: bar, pub, ristoranti, gelaterie e pasticcerie vivono un 'nuovo lockdown' (Leggi l'articolo)

La rassegnazione e la rabbia dei gestori dei bar della città nel primo giorno di 'mini-lockdown'