La piccola Chiara lotta per vincere contro la Sma: #facciamolotutti

Corato
dal 29 settembre 2018 al 30 settembre 2018 alle ore 09:00

La videointervista a Daniela Tortelli, la fisioterapista della bimba. Sabato 29 e domenica 30 Chiara e la sua famiglia saranno in piazza Cesare Battisti: si potrà sostenere la ricerca e ricevere la “La Scatola dei sogni 2018”

Indirizzo piazza Cesare Battisti

La piccola Chiara lotta per vincere contro la Sma: #facciamolotutti
CoratoLive.it © CoratoLive.it

«Bravissima Chiara!». Lo dice spesso Daniela Tortelli, e nel prossimo fine settimana, lo potrà dire anche tutta la città.

Daniela è la fisioterapista del presidio di riabilitazione di Quarto di Palo intitolato a “Mons. Di Donna”. Chiara Mazzilli, invece, è la bimba coratina che da anni combatte la Sma, l’atrofia muscolare spinale.

Sei mesi fa il papà e la mamma di Chiara avevano aperto le porte della loro casa alle telecamere di CoratoLive.it per raccontare di un sogno diventato realtà: «Grazie all’associazione Famiglie Sma, la bimba ha iniziato ad assumere una costosa terapia sperimentale che si spera possa darle una grande possibilità».

Ieri mattina le telecamere di CoratoLive.it hanno incontrato nuovamente la piccola, stavolta in compagnia di Daniela, durante una seduta di fisioterapia, così da ammirare tutti i progressi fatti e mettere in luce l’importanza del sostegno alle “famiglie Sma”.

Come Daniela testimonia nella videointervista, Chiara ha «la fortuna di avere dei genitori che la amano, che con costanza le garantiscono tutti gli strumenti per combattere la malattia degenerativa».

Infatti l'impegno non finisce qui: sabato 29 e domenica 30 settembre, Chiara e la sua famiglia saranno in piazza Cesare Battisti dalle 9 alle 21. Con un piccolo contributo destinato alla ricerca scientifica e al sostegno alle famiglie Sma, si potrà portare a casa “La Scatola dei sogni 2018”: «contiene tutta la dolcezza dei nostri bambini e custodirà per sempre la tenerezza della tua donazione».

Lo stesso accadrà anche in tante altre piazze italiane che si riempiranno con l'hashtag #facciamolotutti: «per sconfiggere la Sma sono i piccoli gesti a fare le grandi differenze. Siete tutti invitati: abbiamo bisogno di voi».