Parola d'ordine: concentrazione (e massimo impegno)

Apulia nella tana dell'imbattuta AS Roma per tentare l’impresa

Le ragazze tranesi sfidano la capolista a punteggio pieno nella nona giornata di Serie B

Calcio
Trani sabato 09 dicembre 2017
di Vincenzo Avveniente
Settore giovanile in festa
Settore giovanile in festa © Nc

Otto vittorie su otto partite, 24 punti totalizzati su 24 disponibili, 39 goal segnati e solo uno subito: dati che alla sola lettura fanno sbarrare gli occhi, eppure sono semplicemente i numeri stagionali della corazzata Roma, prossima avversaria dell’Apulia. Tutto fa pensare ad una missione impossibile in cui servirà giocare la partita perfetta evitando anche il minimo errore, alle ragazze di mister Mannatrizio le parole d’ordine sono concentrazione e massimo impegno. Fischio d’inizio alle 14.30 sul Campo Certosa di CentocelleForti.

Forti della prestazione contro il Chieti, persa sfortunatamente 4-2, in squadra si fa grande affidamento sulla francese Maknoun, confermatasi “lusso” per la categoria per via del grande gioco messo in campo domenica scorsa. Con Sgaramella e Borg, quest’ultima arrivata a 3 goal stagionali, il tridente delle meraviglie proverà a scalfire il muro di ferro romano. A centrocampo ritorna Cagiano, dopo aver scontato 3 turni di squalifica mentre in difesa dovrebbe confermarsi il quartetto dello scorso match. I presupposti per 90 minuti di fuoco ci sono, nella speranza di smuovere una classifica bugiarda fino al momento per ciò che hanno dimostrato Chiapperini e compagne.

Nota dolce, quella proveniente dal settore giovanile dell’Apulia. Nella giornata di venerdì 8 dicembre ha celebrato la giornata di festa insieme alla Scuola Calcio Bisceglie Femminile, con un torneo amichevole che ha coinvolto ragazze di ogni età in una mattinata ricca di sole, sorrisi e sano sport. Il futuro del calcio tranese è sempre più roseo (e rosa!).

Lascia il tuo commento
commenti