Indetta la Giornata Biancoazzurra per domenica

Tra partenze ed arrivi, la Vigor Trani aspetta il Corato con i nuovi acquisti Lorusso e Tortosa

Dopo sette anni torna il derby al Comunale con i neroverdi, in settimana doppio addio per Lavopa e Sisalli

Calcio
Trani sabato 09 dicembre 2017
di Vincenzo Avveniente
Vigor Trani in allenamento
Vigor Trani in allenamento © Nc

Gente che va e gente che viene, in una settimana di bollente mercato per la Vigor Trani. Lavopa, direzione Omnia Bitonto, e Sisalli salutano la squadra di mister Pizzulli nuovamente arricchita da altri due giocatori. Uno è Gaetano Tortosa, mancino di origine tranese, classe ’98, che fino a questo punto della stagione ha calcato il prato del Galatina ed ora andrà ad arricchire il settore già ricoperto da Valido nell’out di sinistra. Il secondo innesto è l’ex Casarano e Barletta, Giovanni Lorusso, classe ’96, ha già totalizzato tre goal in questa stagione ed andrà a rinforzare il reparto offensivo messo in crisi dai vari infortuni.

Nella 14^ giornata di Eccellenza Pugliese sono tutti scontri ad alta quota per le quattro capolista: Bitonto e Casarano si affrontano in terra neroverde, mentre l’Avetrana sarà ospite del Fasano secondo in classifica. Ostica la sfida dell'altra squadra in vetta, il Gallipoli, che aspetta l’Omnia Bitonto settimo in classifica dopo la Vigor. Al Trani, impegnato nel derby con il Corato, si presenta una ghiotta occasione per recuperare punti sulle dirette avversarie, ma dovrà fare a meno dello squalificato Arena e dell’indisponibile Fernandez.

Probabile formazione con Sansonna fra i pali; terzini Rizzi ed uno tra Valido e Tortosa con Monopoli e Telera al centro della difesa; Bruno, Camporeale, Martinelli e Zambetta a centrocampo; in avanti spazio al neo acquisto Lorusso in probabile coppia con bomber Faccini al rientro dallo stop. L’appuntamento al comunale è fissato alle 14:30 di domenica, nel giorno della “giornata Biancoazzurra”. Direttore di gara il sig. Iannella della sezione di Taranto, coadiuvato da Abbinante e Dilucia.

Lascia il tuo commento
commenti