Campionato di Eccellenza Pugliese

La Vigor trova la vittoria di misura anche a Casarano: in gol Camporeale

Una gara molto "maschia", tanti i cartellini tra ammonizioni ed espulsioni. Ma la Vigor può gioire per i tre punti

Calcio
Trani domenica 17 settembre 2017
di La Redazione
Casarano - Vigor Trani
Casarano - Vigor Trani © n.c.

Parte bene la seconda giornata di Campionato per la Vigor che affronta il Casarano fuori casa. La squadra di mister Pizzulli si fa subito avanti e trova la prima occasione su un calcio da fermo con Cantatore che spedisce alto. Sempre Cantatore, pochi minuti dopo, cerca la conclusione su una palla che sgaiattola da una mischia ma il tiro finisce sopra la traversa. Doccia fredda al decimo minuto per i 50 tifosi biancoazzurri che hanno seguito la gara a torso nudo dato l'ottimo clima: il Casarano trova il gol ma la rete viene annullata per fuorigioco.

Quattro gialli nei primi 45 minuti di gioco: Camporeale (che sarà protagonista ad inizio secondo tempo), Fernandez e due giocatori del Casarano. Alla mezz'ora gatto-Sansonna salva su Pignataro e le squadre vanno negli spogliatoi sul risultato di 0 a 0. Ad inizio secondo tempo la svolta: Camporeale trova un bel gol per la Vigor ed esplode la gioia del tifo tranese dietro alla porta difesa in quel momento dall'estremo difensore del Casarano.

Un altro giallo per i tranesi al decimo: Telera. Il difensore tranese sarà poi espulso alla mezz'ora del secondo tempo. Precedentemente anche al Casarano era stato mostrato un rosso: Schirinzi. Dieci contro dieci per gli ultimi minuti di gioco e al 35esimo Sansonna salva miracolosamente su Pignataro, sempre lui. Altra occasionissima per il Casarano a cinque minuti dalla fine del tempo regolamentare con un traversone sulla sinistra che trova un ariete casaranese in area che schiaccia a terra ma il rimbalzo finisce di poco alto. Secondo espulso sul finale per il Casarano che chiude la gara in nove uomini.

Dopo cinque minuti di recupero l'arbitro decreta la fine della gara. Ora Pizzulli dovrà fare i conti con le prime assenze "imposte" dalle squalifiche. In settimana, lo ricordiamo, ha lamentato problemi di organico per la panchina corta a disposizione.

Lascia il tuo commento
commenti
Le più commentate
Le più lette