Il campionato

Tennistavolo: 5 squadre in campionato. Orgoglio della società

​Week-end intenso per la società di Tennistavolo Trani: è cominciato infatti il campionato di serie D1, con due squadre tranesi, e di D2 con tre squadre tranesi

Altri Sport
Trani martedì 03 ottobre 2017
di La Redazione
Il logo dell'associazione Tennis Tavolo Trani
Il logo dell'associazione Tennis Tavolo Trani © n.c.

Week-end intenso per la società di Tennistavolo Trani: è cominciato infatti il campionato di serie D1, con due squadre tranesi, e di D2 con tre squadre tranesi.

Tra le mura amiche hanno giocato sabato le due compagini di D1, Lorusso Tabacchi Trani e Jsabel Trani rispettivamente contro Pinpong club San Severo e Terrapulia Barletta. La Rosanna Lorusso Tabacchi si è imposta per 4 a 2 contro il San Severo conquistando i suoi primi 2 punti. Da segnalare il giovanissimo Pontonio di San Severo, che ha conquistato 2 punti importanti ma che non sono stati sufficienti per la vittoria finale.

L'altra squadra del girone A sempre di D1 ha incontrato la corazzata Barletta, reduce da problemi interni e rinunciataria del campionato superiore di C2. A nulla è servito l'impegno di Causarano, Leone e Ruggiero che perdono tutti gli incontri con un risultato finale di 6 a 0. Soddisfazione invece per la "Vapoforno" in serie D2 che si è imposta per 5 a 1 (gli incontri quest'anno sono 6 in tutto) sull'Edilstandard di Apricena. Si sono comportati bene i nostri Crupi e Pappolla che realizzano i loro due punti, segno di una costante crescita e costante allenamento. Rinviata invece la partita tra Manfredonia e Lorusso Tabacchi Trani di serie D2.

Per finire nel girone B di D2 a Corato le giovanissime del vivaio Tranese con la squadra delle "Farmacie Biondi e Superga" hanno perduto chiaramente per 6 a 0. Orgoglio e soddisfazione di tutta la società che oltre a portare 5 squadre in campionato, (prima volta nella storia Tranese) schiera in un campionato prettamente maschile 3 giovanissime di 17(Funari), 9 (Moccia) e 8 anni(Buono), della serie saranno famosi.

Lascia il tuo commento
commenti