Migliaia i partecipanti e spettatori

Applausi per la Trani Night Run, la corsa del sabato sera​

Una festa per tutti e di tutti

Altri Sport
Trani lunedì 02 ottobre 2017
di La Redazione
Un momento della Trani Night Run
Un momento della Trani Night Run © Giuseppe Scarpa

La magia di Trani, anche e soprattutto di sera, e l’amore appassionato per la corsa. Si sono fusi brillantemente sabato in occasione della prima edizione della Trani Night Run. Un evento speciale, che ha coinvolto migliaia di persone, tra iscritti e semplici spettatori.

Organizzato dall’agenzia di comunicazione Studio360 e dell’Atletica Tommaso Assi, è consistito in una corsa serale, la cui distanza è stata scelta tra 5 e 8 chilometri. Ma non solo corsa. Musica e degustazioni, balli e spettacolo. Senza agonismo, ma solo con la voglia di condividere una giornata per certi aspetti indimenticabile.

La gente è arrivata non solo da ogni parte della Puglia, ma addirittura dell’Italia: Basilicata e Campania, Molise e Lazio, anche Friuli Venezia Giulia e Veneto.

La giornata è iniziata alle 17, con la corsa riservata ai bambini: una festa nella festa, i piccoli studenti delle scuole elementari che si sono cimentati sulla distanza di 800 metri, e poi hanno riso e scherzato con Pako Carlucci, presentatore della serata.

Successivamente è iniziato il pre gara. Gli iscritti, che già in giornata avevano ritirato nel villaggio allestito in piazza Quercia, i pacchi gara e le maglie ufficiali della corsa, hanno ballato al ritmo di musica, guidati dagli istruttori delle palestre. Poi spazio ai primi riconoscimenti e soprattutto alla corsa, con storie tutte da vivere e raccontare. Da applaudire.

Terminata la corsa, non è finito lo spettacolo: si è ripreso a ballare e a divertirsi, ci si è dedicati alle degustazioni dei prodotti offerti da SuperSantos Beershop, l’azienda vitivinicola Giuliani, Oro di Trani e Red Bull.

Una serata magica, vissuta all’insegna dello sport pulito e della condivisione. La bellezza della corsa di notte, per grandi e piccoli, uomini e donne, famiglie e comitive. Con il sorriso sulle labbra e l’orgoglio di esserci.

Lascia il tuo commento
commenti