Cosa fare a Trani?

Oggi al via il Cast Day, protagonista lo sport per disabili

Si rinnova la collaborazione del progetto di inclusione sociale dell’Associazione Orizzonti “Lo sport è di Tutti” con la manifestazione dedicata allo sport

Altri Sport
Trani domenica 03 settembre 2017
di La Redazione
Sport per tutti
Sport per tutti © n.c.

Sarà anche quest’anno uno dei protagonisti del “Cast Day”, la due giorni di sport organizzata dal Comitato delle associazioni sportive tranesi in programma ieri ed oggi a Trani. Ieri, a causa del maltempo, è stata annullata la giornata. “Lo Sport è di Tutti”, il progetto di inclusione sociale dell’Associazione Orizzonti nato con lo scopo di sensibilizzare ed integrare tutte le persone che si vogliono avvicinare allo sport per superare i propri limiti, sarà presente nel Piazzale Marinai d’Italia, a Colonna, con uno spazio interamente dedicato alla promozione di discipline sportive per disabili (dalle ore 16.00 alle 20.30).

Grazie alla collaborazione con l’HBari 2003, lo Sport Insieme Sud Barletta, l’Asd U.I.C. Bari (Unione Italiana Ciechi) e l’Ass. Il Colore degli Anni sarà possibile assistere ad esibizioni e partite di Basket in Carrozzina e Calcio a 5 per non vedenti.

La “sfida” che i volontari de “Lo Sport è di Tutti” lanceranno è quella di invitare anche gli atleti normodotati a misurarsi nella pratica dello sport insieme agli atleti disabili perché “il linguaggio del vero sport è quello universale ed inclusivo” – dicono dall’Associazione Orizzonti.

Le novità che quest’anno lo spazio dedicato allo sport per disabili offriranno saranno la possibilità per i ragazzi disabili che vogliano avvicinarsi allo sport di provare le discipline presenti alla manifestazione, oltre alla possibilità di provare una modernissima “Handbike”, un particolare tipo di bicicletta che si muove tramite delle manovelle mosse grazie alle braccia, pensata per regalare le emozioni di una bici anche per i disabili.

“Desideriamo esternare un grande ringraziamento all’organizzazione del Cast Day – aggiungono i volontari dell’Associazione Orizzonti – per offrire la possibilità di includere nella festa dello sport anche lo sport per le persone con disabilità. Rivolgiamo un invito a tutti i ragazzi disabili che si vogliono avvicinare allo sport per superare i propri limiti affinchè vengano a trovarci nel nostro spazio espositivo per provare l’emozione che lo sport può regalare”.

Lascia il tuo commento
commenti
Le più commentate
Le più lette