La polemica

Concessione lidi: dopodomani scade termine per alcuni tratti di spiaggia

Raimondo Lima: "Sono mesi che denuncio questa stasi. A inizio anno il Comune deve indire una nuova gara nel rispetto del bando"

Politica
Trani venerdì 29 dicembre 2017
di La Redazione
Lido Marechiaro
Lido Marechiaro © n.c.

"Tra 2 giorni scade il termine della concessione di alcuni tratti di spiaggia per finalità turistico/ricreative aggiudicati con un un bando di gara datato marzo 2016".

A scriverlo sul suo profilo è Raimondo Lima, consigliere d'opposizione tra le fila di Fratelli d'Italia. "A 48 ore dal termine della durata del rapporto concessorio non vi è nessuna traccia dei concessionari nè al Lido Mongelli, nè alla Baia del Pescatore, nè a Marechiaro. Sono mesi che denuncio questa stasi. A inizio anno il Comune deve indire una nuova gara nel rispetto del bando, di chi non si è aggiudicato gara nel 2016 e soprattutto nei confronti dei cittadini tranesi e bagnanti che fruiscono della costa".

Lascia il tuo commento
commenti