"Segrete apparenze. L’arte pitto-materica di Friman”

Riapre Palazzo delle Arti Beltrani con mostre e spettacoli

L’esposizione personale dell’artista Friman Raylven, con opere di grandi formati, va ad inaugurare un biennio di rassegne internazionali di arte contemporanea che rientrano nel progetto itinerante “Mat.Hab.- oltre il Mediterraneo"

Cultura
Trani sabato 11 novembre 2017
di La Redazione
Palazzo Beltrani
Palazzo Beltrani © n.c.

Palazzo Beltrani riapre le sue porte ad una serie di interessanti eventi. Fino al 30 novembre si svolgerà la mostra “Segrete apparenze. L’arte pitto-materica di Friman”. La mostra è visitabile dal martedì alla domenica con orario continuato, dalle 10 alle 18. L’esposizione personale dell’artista Friman Raylven, con opere di grandi formati, va ad inaugurare un biennio di rassegne internazionali di arte contemporanea che rientrano nel progetto itinerante “Mat.Hab. - oltre il Mediterraneo” che termineranno a Matera, capitale della cultura europea 2019.

Nell’ambito della mostra, in occasione del primo weekend di apertura, il Palazzo delle Arti Beltrani ospita altre interessanti iniziative predisponendo aperture prolungate straordinarie fino al termine di ciascun evento. Questa sera alle 20.30 è in programma il concertoProject tango duoorganizzato dall’Associazione “delle Arti” di Trani con la partecipazione del pianista Domenico Balducci e della violinista Arianna di Savino (ticket di ingresso di 8 euro).

Domani alle 20 il Palazzo delle Arti Beltrani ospita la grande musica con i giovani talenti della Fondazione European Arts Academy "Aldo Ciccolini" di Trani. Si esibiranno in concerto il duo violinistico “Octo cordae” composto da Domenico Masiello e Eliana De Candia e il pianista, ormai noto al pubblico del territorio, Michele Fazio (ingresso 15 euro).

Lascia il tuo commento
commenti
Le più commentate
Le più lette