Il fatto

Villa comunale, muraglione danneggiato dai vandali: il Comune sborsa 4.500 euro

Affidati i lavori per riposizionare dieci basole

Cronaca
Trani martedì 05 dicembre 2017
di La Redazione
Muraglione della villa Comunale
Muraglione della villa Comunale © n.c.

Saranno riposizionate e sostituite le basole in pietra sconnesse che rivestivano i parapetti e le sedute lato mare del muraglione della Villa comunale, alcune delle quali gettate persino sulla spiaggia sottostante dai vandali. Altre sono ancora sul muraglione, ma sono a rischio caduta. Il Comune ha proceduto alla richiesta di preventivi a tre aziende locali e ha giudicato come più conveniente la proposta della L.S. Edilizia, che ora eseguirà il lavoro per 3.700 più Iva. Verranno riposizionati 10 pezzi in pietra a massello, dello spessore di 8 centimetri e della larghezza variabile tra i 60 e gli 80 centimetri. La spesa, di complessivi 4.500 euro, è stata imputata dall’area Urbanistica del Comune al bilancio 2017. La splendida Villa comunale ottocentesca di Trani, uno dei rari esempi di giardini pubblici sul mare, è spesso terreno fertile dei vandali complice l’assenza di una sorveglianza efficace, soprattutto nelle ore meno frequentate.

Lascia il tuo commento
commenti
Le più commentate
Le più lette