Il fatto

Trani, in fiamme autovettura di un poliziotto. Si teme atto doloso

Saranno visionate le immagini delle telecamere di sicurezza per capire se l'incendio sia stato doloso o di natura accidentale

Cronaca
Trani giovedì 09 novembre 2017
di La Redazione
Auto incendiata in via Superga
Auto incendiata in via Superga © n.c.

È di un agente di Polizia l'autovettura incendiata questa notte tra viale Spagna e via Parini, poco dopo la mezzanotte. Indaga il commissariato di Pubblica Sicurezza. Il proprietario dell'auto è Uccio Persia, che nel corpo di polizia è anche sindacalista: è segretario generale del Consap. L'auto è stata divorata dalle fiamme partite dalla parte anteriore, sul posto necessario l'intervento dei Vigili del Fuoco e contemporaneamente è giunta anche una pattuglia di Polizia.

Saranno visionate le immagini delle telecamere di sicurezza per capire se l'incendio sia stato doloso o di natura accidentale. Se dovesse trovare conferme l'origine dolosa dell'atto, tra le ipotesi più forti c'è quella del legame dell'incendio con l'attività di polizia giudiziaria svolta da Persia. Tra sequestri, perquisizioni e indagini è probabile che possa avere qualche "nemico". Un'ipotesi che comunque sarebbe sconfortante per la città.

Il sindacalista si dice tranquillo e convinto di svolgere bene il proprio lavoro, "Forse per questo motivo io e i miei colleghi stiamo dando fastidio a qualcuno". Negli ultimi cinque anni ci sono stati diversi episodi in cui nel mirino ci sono stati uomini delle forze dell'ordine: via Togliatti (Spari contro un portone), stradina interna di via Malcangi (esplosione autovettura), via Gran Bretagna (incendio notturno di autovettura).

Lascia il tuo commento
commenti