Trani piange un'altra vittima della strada

Ferragosto da dimenticare: muore un 28enne, Raffaele Casale

Sul posto i soccorritori del 118 che hanno provato a rianimarlo ma non c'è stato nulla da fare. Sono poi giunti gli agenti della Polizia di Stato del Commissariato di Trani per i rilievi del caso

Cronaca
Trani mercoledì 16 agosto 2017
di La Redazione
Polizia di stato (repertorio)
Polizia di stato (repertorio) © n.c.

Questa mattina, intorno alle 4.30, un 28enne di origine campana ma tranese d'adozione, si è schiantato contro un palo dell'illuminazione. La vittima è Raffaele Casale, chef di un noto ristorante sul porto di Trani. Raffaele nonostante la giovanissima età vantava collaborazioni importanti, tra le quali la cucina di Cannavacciuolo. La moto di grossa cilindrata guidata da Raffaele è finita poi contro un muretto. L'incidente è avvenuto in via Martiri di Palermo, alla curva vicina allo sbocco di via Alberolongo, a qualche decina di metri dalla rampa della 16bis. Sul posto i soccorritori del 118 che hanno provato a rianimarlo ma non c'è stato nulla da fare. Sono poi giunti gli agenti della Polizia di Stato del Commissariato di Trani per i rilievi del caso.

Lascia il tuo commento
commenti