Il fatto

Trani: gli trovano in casa tre chili di droga. Arrestato e per lui scatta anche il Daspo

In un box di sua pertinenza trovati oltre mille e cinquecento euro, ritenuti provento dell'attività illecita

Cronaca
Trani mercoledì 19 aprile 2017
di La Redazione
Polizia di Stato (repertorio) © n.c.

Ieri a Trani la Polizia di Stato ha arrestato un 28enne in esecuzione di un'ordinanza di custodia cautelare in carcere in quanto indagato per detenzione illecita di sostanza stupefacente. Nel pomeriggio dello scorso 3 marzo, i poliziotti della Squadra di Polizia Giudiziaria del Commissariato hanno effettuato una perquisizione in casa del 28enne pensando potesse detenere sostanza stupefacente. Infatti, nell'abitazione e in un box di pertinenza dell'arrestato, sono stati ritrovati e sequestrati 620 grammi di marijuana, 197 grammi di cocaina, 2,665 chiilogrammi di hashish e la somma di 1450,00 euro in contanti ritenuta provento dell'attività di spaccio e diverso materiale utilizzato per la preparazione ed il confezionamento delle singole dosi. Accertato che la responsabilità per la detenzione degli stupefacenti ed il relativo materiale per il confezionamento posti sotto sequestro, fosse da ricondurre esclusivamente all'indagato, gli investigatori hanno richiesto all'Autorità Giudiziaria un'ordinanza di custodia cautelare nei suoi confronti, poi emessa ed eseguita nel pomeriggio di ieri. Inoltre all'arrestato è stata notificata il Daspo. L'arrestato, dopo le formalità di rito, è stato associato presso la locale Casa Circondariale a disposizione dell'Autorità Giudiziaria procedente.

Lascia il tuo commento
Le più commentate
Le più lette