Il fatto

Trani si veste di "Pizzo". Questa mattina il blitz che ha smantellato la banda del malaffare

Dalle prime indagini era evidente che Corda non aveva agito da solo. Chi non pagava era vittima di azioni incendiarie o danneggiamenti.

Cronaca
Trani giovedì 02 febbraio 2017
di La Redazione
La banda dedita alle estorsioni
La banda dedita alle estorsioni © Carabinieri

Questa mattina intorno alle ore 4 decine di militari dei Carabinieri con l'ausilio di un elicottero che ha sorvolato il centro storico, zona Petronelli e zona piazza Gradenigo, hanno smantellato a Trani banda specializzata nella “messa a posto” di attività commerciali di ogni tipo. L'operazione, denominata Point Break ha svelato un consorzio del malaffare dedito a richieste estorsive che arrivano sino a 40mila euro, a piccole e grandi attività commerciali, comprese aziende di estrazione di marmo. Nei giorni scorsi è stato arrestato il 38enne Vito Corda, "vecchia conoscenza" delle forze dell'ordine, fermato con le accuse di estorsione e tentata estorsione prima che lasciasse l'Italia.

Dalle prime indagini era evidente che non aveva agito da solo. Chi non pagava era vittima di azioni incendiarie o danneggiamenti. Eseguiti arresti e perquisizioni. Maggiori particolari nel corso della giornata. 

Lascia il tuo commento
commenti