Il comunicato

Estate nel quartiere di via Andria, i ringraziamenti del Comitato

"Noi del Comitato di Quartiere auspichiamo che i risultati conseguiti e l’impegno profuso per ottenerli siano il seme per far crescere e rinforzare la pianta della partecipazione per la difesa e promozione non solo del quartiere"

Attualità
Trani sabato 11 agosto 2018
di La Redazione
Estate nel quartiere via Andria
Estate nel quartiere via Andria © Tranilive.it

Con l’evento Basket in Quartiere si è conclusa la kermesse di eventi denominata (E)state in Quartiere organizzata dal Comitato di Quartiere di Via Andria con la collaborazione delle associazioni presenti sul territorio che ha avuto inizio il 14 luglio. Gli eventi avevano un denominatore comune ed un percorso di crescita socio culturale e la finalità principe di inviare il messaggio univoco: “La città è una e non un insieme di orti ed uniti si vince” unitamente a quella di regalare ai giovani residenti del quartiere e non solo, un diversivo all’attesa pre-partenza per le vacanze.

"Tale percorso ha visto coinvolti le associazioni de: il Treno del Sorriso, Trani Tradizioni, il Comitato di Quartiere di Via Andria e residenti di largo Goldoni unitamente a gli Operatori Emergenza Radio di Trani e Trani Soccorso sempre presenti per assicurare, in caso di necessità, azioni di primo intervento che per fortuna sono mancate. A tutti gli attori sin ora citati vanno i più sentiti ringraziamenti del Comitato di Quartiere di Via Andria il quale non può esimersi di ringraziare anche le attività commerciali Alex Pizza, Tomaificio Fiorella, Scarpe da Ballo, Fuori di Festa, Magazzini Stranissimo, Caseificio La Perla, La Maison 93, Officina Meccanica di Curci Vito, le farmacie Biondi e Nova Salus le quali hanno voluto aiutarci con un piccolo contributo economico che ci ha permesso di portare a termine il programma prefissato riuscendo, nonostante l’esiguità delle risorse raccolte, a fare delle donazioni in favore dei bambini ospiti degli ospedali oncologici" scrive Filomeno Cafagna.

"Noi del Comitato di Quartiere auspichiamo che i risultati conseguiti e l’impegno profuso per ottenerli siano il seme per far crescere e rinforzare la pianta della partecipazione per la difesa e promozione non solo del nostro quartiere ma anche della Città. Nel corso della chermesse anche noi abbiamo avuto delle “piccole” mancanze da parte di A.m.i.u., ma questa è un’altra storia ed ora non è il caso di rovinare i ringraziamenti già esposti e che estendiamo anche nei loro riguardi".

"Signor Giovanni Papera a Lei vanno dei ringraziamenti particolari perché nessuno più di lei è riuscito a catturare i cuori e a far esternare le più belle emozioni dei nostri figli per cui cogliendo l’occasione e forte di cotante motivazioni, in qualità di Portavoce del Comitato di Quartiere di Via Andria le comunico che ci farebbe enorme piacere se volesse assumere il ruolo e la responsabilità di divenire la Mascotte del Quartiere".

Lascia il tuo commento
commenti