L'appuntamento questo pomeriggio dalle 15.30 alle 19

La casa editrice Ad Maiora patrocinia tavola rotonda su Mediterraneo a Roma

La casa editrice, guidata dal Dott. Giuseppe Pierro, nell’occasione sarà rappresentata dall’Avv. Giovanni De Luca, facente parte di un progetto, agli editori collegato, ossia Ops

Attualità
Trani lunedì 09 luglio 2018
di La Redazione
Convegno nazionale di giustizia predittiva, Admaiora
Convegno nazionale di giustizia predittiva, Admaiora © Tranilive.it

All’indomani della visita a Bari di Papa Francesco e dei patriarchi e dei capi delle chiese cristiane, giunti nel capoluogo pugliese per pregare in favore delle popolazioni del Medio Oriente, è ancora una volta la Puglia a far parlare di sé, in tal senso. Sarà infatti la casa editrice “Ad Maiora” di Trani, a patrocinare un’importante tavola rotonda, dal titolo “Mediterraneo: Pace, Sicurezza, Sviluppo”, che si terrà a Roma oggi, dalle 15,30 alle 18, presso la “Sala dei Ministri”, del Ministero delle Politiche Agricole. I relatori saranno il magistrato Eugenia Pontassuglia, Sostituto Procuratore Nazionale Antimafia ed Antiterrorismo, che introdurrà parlando di “Contrasto Giudiziario all’Immigrazione Clandestina e Tutela dei Diritti”, la Dott.ssa Souad Sbai, Giornalista, Presidente Centro Studi Averroè, già Deputato XVI Legislatura, che svolgerà il tema focalizzandosi su: “Mediterraneo e Pericolo Jihadista” e l’Avv. Elisabetta Rampelli, Presidente Unione Italiana Forense, Presidente Vicario Tribunale delle Libertà Marco Pannella, attiva, anche, nei paesi del Nord Africa, in particolare in Tunisia, che illustrerà i “Progetti di Pace per il Mediterraneo ed il ruolo dell’Avvocatura”. Tra le proposte in scaletta, evidenziamo quella del co- organizzatore, Dott. Pietro Chiofalo, esperto in Giustizia Civile Alternativa e negoziazioni, che presenterà “una clausola per la pace”. In questo prestigioso contesto, “Ad Maiora” Edizioni, leader nell’editoria professionale di area giuridico-economica, curerà la distribuzione degli atti della tavola rotonda e delle proposte. La casa editrice, guidata dal Dott. Giuseppe Pierro, nell’occasione sarà rappresentata dall’Avv. Giovanni De Luca, facente parte di un progetto, agli editori collegato, ossia Ops, “l’Osservatorio Nazionale per la Famiglia, Politiche Sociali e Sicurezza”. L’evento nasce da un’idea della Dott.ssa Jasna Geric, affermata interprete e traduttrice, la quale modererà la tavola rotonda. La tavola rotonda, vedrà ospiti confermati provenienti, a vario titolo, dal mondo della Diplomazia, delle professioni giuridico- economiche, delle Forze dell’Ordine e Forze armate, con altissimi rappresentanti anche della Marina Militare.


Lascia il tuo commento
commenti