Rubrica

Splat. Secondo appuntamento con TraniSadNess: "Stranger 16Bis"

Vogliamo lanciare immagini/frasi/fotomontaggi sulla realtà. Ai lettori l'opportunità di azionare i tergicristalli o tenerli sul vetro durante tutto il viaggio

Attualità
Trani mercoledì 15 novembre 2017
di La Redazione
Da sottosopra a sottomano è un attimo
Da sottosopra a sottomano è un attimo © TraniSadness

Il secondo lavoro della pagina TraniSadness: da sottosopra a contromano è un attimo.

Splat - TraniSadness

Sono giovani, belli e intelligenti. In realtà nessuno li ha mai visti, sono il Liberato dell'ironia, il Bansky di Photoshop. Nessuno sa chi si celi dietro questa pagina che comunque con una comunicazione per immagini fresca riesce a colpire nel segno. "Ragazzi, ho pensato di chiamarla Splash perché mi piace possa richiamare il rumore - virtuale - che un insetto o un'ape potrebbe fare sul vetro di un'autovettura in corsa". "Va bene, allora chiamiamola Splat". "Perfetto". Splat. Vogliamo lanciare immagini/frasi/fotomontaggi sulla realtà. Ai lettori l'opportunità di azionare i tergicristalli o tenerli sul vetro durante tutto il viaggio.

Lascia il tuo commento
commenti
Le più commentate
Le più lette