Quasi 4milioni di euro non percepiti dagli affitti

Affittopoli tranese. Trani#ACapo denuncia

Ennesima denuncia del movimento politico. La soluzione possibile? Consorzio di agenzie immobiliari

Politica
Trani sabato 20 febbraio 2016
di Redazione
Trani#ACapo denuncia l'Affittopoli tranese
Trani#ACapo denuncia l'Affittopoli tranese © n.c.

Mancherebbero almeno 4 milioni di euro nelle casse del Comune di Trani per incassi non riscossi da immobili di sua proprietà in affitto. La denuncia è stata fatta in una conferenza stampa da parte del movimento politico Trani#ACapo. Una situazione definita "gravissima" dai consiglieri comunali Maria Grazia Cinquepalmi e Aldo Procacci. 

Situazioni al limite del paradosso, come ad esempio il caso degli spazi del Comune nei palazzi Verdemare (piazza D'Agostino) che di fatto sono ancora in piena disponibilità del costruttore ed invece potrebbero essere destinate alla scuola De Amicis - ha dichiarato la Cinquepalmi - evitando di pagare 100mila euro di fitto alle Suore Angeliche.

Tra i casi più eclatanti un noto ristorante dovrebbe ancora versare al Comune oltre 200mila euro e quello di una grande attività commerciale trasferitasi da anni sulla Trani-Andria che, in cambio del permesso a costruire avrebbe dovuto cedere al Comune parte della proprietà, una porzione di capannone. Situazioni che potrebbero risolvere parecchi problemi di gestione degli spazi per esigenze di altre realtà (anche lo stesso Tribunale) che il movimento politico Trani#ACapo propone di risolvere con la costituzione di un consorzio di agenzie immobiliari al quale affidare la gestione degli immobili comunali.

Lascia il tuo commento
commenti
Le più commentate
Le più lette