Giovani Tranesi

Studenti Democratici, un lucchetto a difesa della torre

Iniziativa a favore della difesa della torre campanaria

Cultura
Trani domenica 13 marzo 2016
di Redazione
Un lucchetto per la torre
Un lucchetto per la torre © n.c.

L'associazione Studenti democratici ha provveduto con l'installazione di un lucchetto, previa autorizzazione, richiesta e concessa dall'Amministrazione comunale, alla provvisoria messa in sicurezza della Torre dell'orologio della chiesa di San Donato, da diverse settimane "aperta" al pubblico e sottoposta al rischio di atti vandalici.

Lo storico locale, Mario Schiralli, ha poi raccontato ai ragazzi la storia dell'orologio della torre, definito "uno dei più rari del regno di Napoli", che risale all'epoca del 1473.

Infine, gli studenti hanno consegnato le chiavi del lucchetto al sindaco, Amedeo Bottaro, esortando l'Amministrazione comunale tutta alla definitiva messa in sicurezza e successiva valorizzazione di un capolavoro dell'ingegneria medievale che gli appassionati di storia dell'arte delle città limitrofe ci invidiano, e di cui, probabilmente, molti tranesi non ignorano persino l'esistenza.

L'iniziativa in favore della torre cammpanaria di San Donato giunge a breve distanza dagli incontri dei ragazzi con la guida turistica Andrea Moselli, che già più volte si era speso per la stessa causa e, sicuramente, ne avrà anche parlato agli studenti.

Lascia il tuo commento
commenti
Le più commentate
Le più lette