Ritrovare il "bello", un viaggio tra i cinema abbandonati

Le interviste a Francesco Maggiore e Silvia Sivo